Tag Archives: Sao Tomé e Principe

LE FARINE DI FLUTA NON ALLA FIERA INTERNAZIONALE BIOFACH

Fluta Non e le farine prodotte con i meravigliosi frutti tropicali di Sao Tomè e Principe partecipano a Biofach 2021, la principale fiera mondiale dedicata agli alimenti biologici. Le farine di Fluta Non, realizzate con i frutti della fertile terra saotomense (frutta pane, banana, zucca, mango, jaca), sono state selezionate tra gli 11 prodotti che in questa edizione hanno rappresentato il continente africano all’interno delll’African Organic Pavillon.
Fluta Non è il progetto nato dalla collaborazione di Alisei con la Diocesi di Sao Tomè per la trasformazione dei prodotti agricoli locali in frutta secca e farine ad alto valore nutrizionale, in continuità con le azioni che Alisei realizza da anni per lo sviluppo e valorizzazione delle filiere agricole del Paese a sostegno della sicurezza alimentare delle persone più vulnerabili e delle capacità produttive dei piccoli agricoltori.

IL NOSTRO PROGETTO PER LA BIODIVERSITA’ E’ TRA I 6 SUCCESSI DELL’ANNO!

Il progetto di Alisei per la tutela delle lumache giganti di Sao Tome’ citato dal Critical Ecosystem Partnership Fund tra i 6 successi per la biodiversità da celebrare quest’anno! Una delle “nostre” lumache e’ addirittura finita in copertina! link

MARTINA PANISI E IL PROGETTO FOREST GIANTS VINCONO IL PREMIO TERRES DE FEMMES

Complimenti alla nostra Martina Panisi, vincitrice del Premio Terres de Femmes 2020 della Fondazione Yves Rocher Italia per il suo impegno nel progetto a tutela della lumaca gigante di Sao Tomè, il buzio d’Obô. Specie endemica e a rischio di estinzione, la storia di questa lumaca gigante ci ricorda che la difesa di tutti gli esseri viventi, anche di quelli che possono sembrare “gli ultimi degli ultimi” è fondamentale per preservare la nostra biodiversità!

Scopri come sostenere i nostri progetti per la tutela dell’ambiente cliccando su questo link!

“Como BEM. Como NATURAL. Como LOCAL e Sou SAUDAVEL” – La campagna di sensibilizzazione nelle scuole di Sao Tomè per un’alimentazione sana e nutriente!

Prosegue la campagna di sensibilizzazione che da oltre un anno stiamo realizzando per promuovere il consumo dei prodotti che crescono naturalmente nel territorio saotomense, tutelando la salute e la sicurezza alimentare delle sue comunità e la biodiversità della sua splendida terra. Si tratta di imparare a conoscere le favolose proprietà nutritive dei frutti e dei tuberi locali (fruta pao, banana e matabala, ecc) e a utilizzarle, anche trasformate in forma di farina e frutta disidratata, per preparare gustose e salutari pappe per i bambini.

Come sempre nelle azioni di Alisei, l’educazione e il coinvolgimento dei più piccoli, i protagonisti più importanti nello sviluppo della loro terra e delle loro comunità, è alla base di questa campagna.

Per questo, dopo le iniziative realizzate presso le comunità nelle roças, nelle creches e nei centri di salute di Bernardo Faro, Caldeiras, Santa Clotilde, Agua Izé e di Ribeira Afonço, adesso la campagna di sensibilizzazione prosegue nelle scuole elementari e materne del Paese.

La campagna, realizzata in collaborazione con il PNASE (“Programma Nazionale di Alimentazione e Salute Scolare), il PRIASA II (Programma di riabilitazione delle infrastrutture agricole e di sicurezza alimentare), la fondazione Fluta Non, l’Ong Qua Tela e gli agricoltori e trasformatori artigianali di prodotti agricoli, è iniziata nel mese di novembre e proseguirà fino alle festività natalizie, coinvolgendo quasi 900 bambini e bambine di quattro scuole materne nei Distretti di Agua Grande, Me-Zochi e Cantagalo.

Perché tutti i bambini e le bambine di Sao Tomè e Principe possano cantare insieme:
Como Bem. Como natural. Como Local e Sou Saudavel!
(Mangio bene, mangio naturale, mangio locale e sono in salute!)

A SOSTEGNO DELLE SCUOLE DI LEMBA

Il Distretto di Lemba è uno dei più vulnerabili di São Tomé e Principe, con un tasso di scolarizzazione dell’84,6%, inferiore al tasso nazionale (87,5%), e una percentuale di abbandono scolastico pari al circa il 50%.
In collaborazione con il Ministero dell’Istruzione siamo impegnati nell’appoggio alle scuole delle comunità più povere e isolate del Distretto, che necessitano di interventi strutturali e igienico-sanitari.
Nel villaggio di Diogo Vaz abbiamo riabilitato il tetto della scuola, le pareti divisorie delle aule e ridipinto l’intero edificio. Inoltre, abbiamo ristrutturato i vecchi bagni costruendo quattro nuovi servizi igienici e una fossa settica.
Infatti, durante la stagione umida, la carenza di moderni sistemi di fognature favorisce il riprodursi di zanzare e altri vettori di malattie.
Nella comunità di Ponta Figo abbiamo costruito un nuovo sistema di approvvigionamento idrico e nuove fosse settiche per l’asilo e una recinzione che garantisce la sicurezza dei bambini durante la ricreazione e i giochi all’aperto.
Queste attività sono molto importanti perché garantiscono standard igienici adeguati nelle scuole, facilitano la frequenza degli alunni e il completamento del loro percorso scolastico.

Giornata mondiale della biodiversità 2019

Ogni giorno per noi è la giornata mondiale della biodiversità! Siamo impegnati per la protezione della flora e della fauna del Parco Nazionale di Zakouma (elefanti, rinoceronti, antilopi etc…) in Ciad e di quella del Parco di  Obo a Sao Tomė and Principe (lumache, uccelli, tartarughe..)