Tag Archives: FestaDellaLiberazione

25 APRILE_FESTA DELLA LIBERAZIONE DAL NAZIFASCISMO

“La Costituzione è un buon documento; ma spetta ancora a noi fare in modo che certi articoli non rimangano lettera morta, inchiostro sulla carta. In questo senso la Resistenza continua”. (Sandro Pertini)

Festa della liberazione 2019

“Dopo venti anni di regime e dopo cinque di guerra, eravamo ridiventati uomini con un volto solo e un’anima sola. Eravamo di nuovo completamente noi stessi. Ci sentivamo di nuovo uomini civili.
Da oppressi eravamo ridiventati uomini liberi. Quel giorno, o amici, abbiamo vissuto una tra le esperienze più belle che all’uomo sia dato di provare: il miracolo della libertà”
(Norberto Bobbio)

VIVA IL 25 APRILE_Qui vivono per sempre gli occhi che furono chiusi alla luce perché tutti li avessero aperti per sempre alla luce (G. Ungaretti)

L’Anniversario della liberazione d’Italia dal nazifascismo viene festeggiato il 25 aprile e rappresenta un giorno fondamentale per il nostro Paese perchè segna la fine di un’epoca caratterizzata da “immani catastrofi…rese possibili da aberranti motivazioni razziali, ideologiche o religiose, che ottenebrarono la mente dei carnefici fino al punto di prefiggersi l’intento di annientare interi popoli, mentre le grandi potenze guardavano da un’altra parte” (Papa Francesco).
Fu scelta questa data perché in quel giorno del 1945 furono liberate Milano e Torino.
L’importanza di ricordare coloro i quali si sacrificarono per la libertà di tutti assume oggi un significato ancora più forte in un momento in cui negazionismi, odii razziali e religiosi, terrorismo e nazionalismo stanno pericolosamente risorgendo.

“Noi rivolgiamo gli occhi alle immagini degli uomini del Risorgimento, di coloro che per l’Italia operarono, patirono e morirono; e ci sembra di vederli offesi e turbati in volto alle parole che si pronunziano e agli atti che si compiono dai nostri avversari e gravi e ammonitori a noi perché teniamo salda la loro bandiera” (Benedetto Croce, dal Manifesto degli intellettuali antifascisti, 1925,  http://bit.ly/2q1IEb4).

BUON 25 APRILE!