Tag Archives: Wildlife

Progetto Zakouma _ Completate le attività di difesa ambientale e di prevenzione degli effetti del cambiamento climatico

l nostro progetto di cooperazione allo sviluppo a sostegno delle popolazioni della Regione del Salamat, colpite dagli effetti del cambiamento climatico (43000 contadini e allevatori) e per la protezione di un patrimonio di biodiversità unico al mondo, il Parco Nazionale di Zakouma (https://bit.ly/2DBVG7q), è giunto al completamento, nonostante le difficoltà legate alle difficili condizioni dell’area di intervento (isolamento, insicurezza, eventi estremi causati dal cambiamento climatico) e, nell’ultimo periodo, all’esplosione anche in Ciad della pandemia Covid-19 – che ha comportato la chiusura delle frontiere, il coprifuoco e difficoltà alla mobilità.

In 40 mesi di lavoro, grazie al cofinanziamento dell’Unione Europea e di tanti altri donatori cui va il nostro ringraziamento e quello dei beneficiari finali, abbiamo realizzato tantissime opere innanzitutto per rendere disponibile una risorsa, l’acqua, fondamentale per la vita e per la resilienza degli abitanti di questa regione: 4 pozzi profondi alimentati a pannelli solari; 4 grandi bacini idrici per l’abbeveramento degli animali al pascolo e per gli stessi animali selvatici protetti dal Parco.
Oltre a questo, abbiamo facilitato un processo di dialogo e di concertazione tra comunità stanziali e nomadi, con il coinvolgimento delle autorità centrali, locali e tradizionali, raggiungendo dopo anni di conflitti un risultato determinante per la coesistenza pacifica delle popolazioni e per la stabilità dell’area: l’identificazione e la costruzione di un corridoio di transumanza riconosciuto da tutti (oltre 300 km) dove ogni anno passeranno pacificamente decine di migliaia di animali, conciliando gli interessi degli agricoltori, degli allevatori e del Parco.

Il corridoio è stato supportato dalla costruzione di 3 parchi di vaccinazione e da 3 mini farmacie veterinarie.
Tutte le infrastrutture costruite sono state donate ai rappresentanti delle comunità locali, organizzati in Comitati di Gestione, formati con metodo partecipativo per la gestione e per la manutenzione delle opere favorendo l’appropriazione e la sostenibilità nel tempo dell’intervento.

Con alcuni prossimi post, ci teniamo a ripercorrere con voi alcune tappe fondamentali di questa bellissima storia di impegno, solidarietà, partecipazione democratica, di co-operazione allo sviluppo, ringraziando per il grande sostegno e supporto.

MARTINA PANISI E IL PROGETTO FOREST GIANTS VINCONO IL PREMIO TERRES DE FEMMES

Complimenti alla nostra Martina Panisi, vincitrice del Premio Terres de Femmes 2020 della Fondazione Yves Rocher Italia per il suo impegno nel progetto a tutela della lumaca gigante di Sao Tomè, il buzio d’Obô. Specie endemica e a rischio di estinzione, la storia di questa lumaca gigante ci ricorda che la difesa di tutti gli esseri viventi, anche di quelli che possono sembrare “gli ultimi degli ultimi” è fondamentale per preservare la nostra biodiversità!

Scopri come sostenere i nostri progetti per la tutela dell’ambiente cliccando su questo link!

AIUTACI A SALVARE IL PARCO DI ZAKOUMA!

Il Parco di Zakouma, in Ciad, tutela un patrimonio naturalistico di valore inestimabile, ospitando un ecosistema unico al mondo. Il parco protegge molte specie animali a rischio di estinzione, quali le rarissime giraffe del Kordofan, le antilopi Lelwel, gli ultimi esemplari di elefante sahariano e gli unici rinoceronti neri presenti al di fuori dell’Africa Australe.

La conservazione del parco di Zakouma è di fondamentale importanza per la sopravvivenza di questi animali e per la conservazione dell’unico polmone verde nel sud-est del Ciad, una zona fortemente colpita dagli effetti dei cambiamenti climatici. Il progetto di Alisei permette di proteggere l’integrità del Parco e di migliorare le condizioni di vita delle comunità agropastorali che vivono nelle zone limitrofe, garantendo loro l’accesso all’acqua e il sostegno alle attività agricole.

Aiutaci a preservare questo luogo meraviglioso!

Contribuendo al progetto, parteciperai alla realizzazione di un corridoio di transumanza lungo oltre 300 km all’esterno del Parco, evitando così lo sconfinamento delle mandrie nelle aree tutelate dal Parco. Inoltre, ci aiuterai a costruire infrastrutture agro-pastorali indispensabili – 4 bacini idrici di abbeveramento, 4 pozzi, 3 farmacie veterinarie e 3 parchi di vaccinazione per gli animali – che permetteranno alle comunità locali di condurre le proprie attività nel rispetto dell’ambiente, prevenendo così lo sfruttamento indiscriminato delle risorse naturali e preservando l’integrità del prezioso ecosistema del Parco Zakouma.

Grazie per il tuo sostegno!

Per accedere alla campagna di crowdfunding: link

Per maggiori informazioni : link2

AIUTACI A SALVARE IL PARCO DI ZAKOUMA!

Il Parco Nazionale di Zakouma é uno dei parchi più importanti dell’ Africa Sub-Saheliana. Protegge gli ultimi elefanti sahariani, le rarissime giraffe Kordofan, i rinoceronti neri, le antilopi lelwel e una incredibile #biodiversità.
Stiamo lavorando da tre anni per proteggere il Parco e il suo ecosistema – “sudano-saheliano”, unico al mondo, minacciato dagli effetti del cambio climatico e dallo sfruttamento delle sue incredibili risorse naturali. Per riuscirci, abbiamo coinvolto le comunità locali in una sfida difficile che consiste nel sostenere sia gli allevatori nomadi sia gli agricoltori delle zone periferiche, garantendo l’accesso a beni vitali – acqua, cibo, salute – al di fuori del Parco.
In particolare stiamo realizzando tre pozzi, tre bacini di abbeveraggio, tre parchi di vaccinazione, tre farmacie veterinarie e un grande corridoio (di 300 km!) in cui indirizzare la transumanza del bestiame, decine di migliaia di capi, che ogni anno passano vicino al Parco.

Aiutaci a preservare questo prezioso ecosistema e a scongiurare la perdita irreversibile di un patrimonio di inestimabile valore.
Sostieni il progetto con una donazione seguendo questo link.

Giornata mondiale della biodiversità 2019

Ogni giorno per noi è la giornata mondiale della biodiversità! Siamo impegnati per la protezione della flora e della fauna del Parco Nazionale di Zakouma (elefanti, rinoceronti, antilopi etc…) in Ciad e di quella del Parco di  Obo a Sao Tomė and Principe (lumache, uccelli, tartarughe..)

Proteggiamo la biodivesità del Parco di Zakouma!

Il Parco di Zakouma è uno dei parchi naturali più importanti in Africa: tutela molte specie endemiche a rischio, come la giraffa del Kordofan, l’antilope Lelwel, gli ultimi esemplari di elefanti sahariani e i rinoceronti neri. Aiutaci a proteggerlo!