Tag Archives: Alisei Ong

BUON NATALE DA ALISEI ONG ONLUS!

Lavoriamo da 32 anni per la tutela dei diritti umani, per la difesa dell’ambiente e per la sicurezza alimentare con la partecipazione attiva dei nostri partner e dei nostri beneficiari per favorire l’indipendenza dal bisogno e dall’aiuto.

Questo Natale fai un regalo solidale per sostenere i progetti di Alisei Ong Onlus nel mondo.
La tua donazione è importante, scopri come donare: link

Lo sapevi che……

Le prime notizie sui pigmei risalgono agli antichi Egizi?

Nella tomba del principe Harkhuf, governatore dell’Alto Egitto ed esploratore della Nubia, sono citati dei “danzatori che vengono dalla terra degli spiriti”

25/11_GENERAZIONE UGUAGLIANZA: INSIEME CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Ancora oggi si stima che il 35% delle donne nel mondo siano state vittime di violenza fisica e sessuale in qualche momento della propria vita e che il 71% delle vittime del traffico di esseri umani nel mondo siano donne, ragazze e bambine.
In occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza sulle donne, la campagna “Orange the World: Generation Equality Stands Against Rape” promossa da UN Women quest’anno vuole porre l’accento su come la violenza fisica, sessuale o psicologica rappresenti uno dei maggiori ostacoli al raggiungimento dell’uguaglianza e dello sviluppo.
La violenza sessuale rappresenta un costo intollerabile per la società, una vergogna che non può più essere ignorata.
Per questo motivo,  mettiamo da sempre le donne al centro dei nostri progetti, promuovendone il diritto allo studio, il coinvolgimento attivo in attività generatrici di reddito e in ogni ambito della vita sociale, culturale, politica ed economica.

Partecipa alla campagna Generation Equality per aiutare a prevenire ed eliminare ogni forma di violenza e discriminazione. Let’s orange the world  !

CIAD_LA POSA DEI CIPPI LUNGO IL CORRIDOIO DI TRANSUMANZA

In Ciad proteggiamo la biodiversità del Parco Nazionale di Zakouma, uno dei più importanti in Africa con i suoi circa 3.000 km quadrati. Zakouma e il suo prezioso ecosistema sudano-saheliano ospitano animali rarissimi e a rischio di estinzione.
Per tutelarli stiamo lavorando nella piana del Gara, a sud ovest del Parco, zona di intensa pastorizia che ogni anno e’ attraversata da decine di migliaia di capi di bestiame e da famiglie di pastori nomadi che nell’allevamento trovano la loro unica fonte di sussistenza.

Per la conservazione del Parco abbiamo cominciato la posa di 600 cippi per delimitare un corridoio di transumanza lungo oltre 300 km all’esterno del Parco, evitando così lo sconfinamento delle mandrie nelle aree protette.

CONGO_L’ULTIMA CAMPAGNA AGRICOLA CON LE COOPERATIVE DEL NIARI

Nei villaggi di Nganda Mbinda, Moubangou e Dolisie gli agricoltori delle cooperative sostenute dal progetto sono al lavoro per la coltivazione di pomodori, peperoni, fagioli, cipolle e ananas.
Grazie alla formazione tecnica e alla consegna degli attrezzi e delle sementi, sono ora in grado di aumentare la produzione agricola dei loro villaggi, migliorare il reddito delle proprie famiglie e la sicurezza alimentare nella regione del Niari.

I pomodori del Sahel

Questo non è uno scherzo:anche in pieno Sahel gli agricoltori sostenuti dal nostro progetto di sicurezza alimentare in Ciad sono riusciti a mettere a coltura i terreni comunitari e produrre distese intere di pomodori, spinaci, lattughe e molti altri ortaggi!