sudan

SUDAN

ALISEI Ong ha operato in Sudan nella regione del Sud Darfur dove ha consolidato la sua presenza tramite l’apertura di 3 uffici operativi a Nyalla e Ed-dain ed una base logistica a Khartoum.

Alisei ha iniziato le attività  nel Sud Darfur in sostegno di 13 campi profughi nell’area circostante Ed-dain ed ha focalizzato la sua strategia sull’assistenza di prima emergenza alle vittime della guerra, con lo scopo di favorire le condizioni di ritorno nelle zone di origine degli sfollati interni al paese, in sicurezza e dignità .

La realizzazione di tale attività  si è basata principalmente sulla partecipazione comunitaria di gruppi target – incluse donne e bambini – per la componente di water & sanitation e di promozione igienico-sanitaria.

– Progetti in Sudan

Attività  di emergenza con misure sanitarie a favore di vittime della Guerra nel Sud Darfur

Beneficiari: 50.000 tra sfollati interni (IDPs) e comunità  ospitanti     

L’attività  del progetto si è circoscritta nelle località  di concentrazione degli sfollati interni, al fine di prevenire le malattie causate dalla carente se non del tutto assente igiene-sanitaria e di migliorare la condizione generale di vita nei campi, riducendone i rischi sanitari.

ALISEI, in base alla esperienza maturata in altri paesi, ha costruito 2000 latrine di tipo familiare e svolto attività  di promozione di igiene-sanitaria per la diffusione del processo di auto-manutenzione, assicurando la protezione della privacy e di genere.

Distribuzione generale di cibo nell’area di Assalaya e Johana, Sud Darfur

Finanziatore: WFP

Beneficiari: 50.000 tra sfollati interni (IDPs) e comunità  ospitanti  

ALISEI ha prestato assistenza agli sfollati maggiormente bisognosi dei campi nei villaggi di Joghana, Assalaya, El Suntta, Dabyat, El Kawal, Um Grejo, El Wazazeen, Abu-Saeda, Shurab, distribuendo cibo secondo gli accordi precedentemente presi con i rappresentanti della popolazione.

La distribuzione è avvenuta tramite l’organizzazione logistica messa a disposizione di WFP nei centri selezionati in accordo coi rappresentanti dei beneficiari.

Distribuzione generale di cibo nelle località  di Ed-daein e Buram, Haskanita e Um Sahuna, Sud Darfur

Finanziatore: WFP

Beneficiari: Sfollati interni e comunità  ospitanti vulnerabili delle aree selezionate (Joghana, Haskanita and Um Sauna)  

Both IDP’s and host communities received 100% ration for 6 months 

Con questo progetto ALISEI prosegue la strategia implementativa di distribuzione di cibo alle popolazioni sofferenti sia sfollati interni sia comunità .

Tale tipologia di attività  agisce come importante motore per sviluppare il senso di fiducia nelle persone e rafforzarne la capacità  di fronteggiare situazioni gravi.

In mancanza di cibo, infatti, spesso gli aiuti umanitari di altra natura restano senza effetto.

Di seguito i maggiori risultati conseguiti:

  • Adeguata disponibilità  e accesso al cibo per le popolazioni affette dai danni del conflitto interno al Darfur
  • Distribuzione di cibo sufficiente per eliminare le necessità  alimentari che provocano conseguenze negative per la dignità  umana, la gestione della famiglia, la sicurezza dell’esistenza e dell’ambiente naturale.
  • Aumento della partecipazione delle donne nella gestione del processo della distribuzione del cibo